Preloader icon
allevamento barboncini toy roma

Come faccio ad abituare il mio barboncino all’uso della lettiera?

Questa è sicuramente una delle domande che ci vengono rivolte più spesso al momento della consegna.
Tutti i nostri barboni crescono in famiglia e già dai primi passi vengono da noi addestrati all’uso della traversina o della lettiera.

Non si tratta di un processo complesso, ma sicuramente servirà molta pazienza ed attenzione.
Questo è un insegnamento fondamentale nel caso in cui il cucciolo dovesse, in via eccezionale, rimanere in casa per un tempo più lungo del solito.

Per abituare il barboncino all’uso della lettiera dovrai seguire pochi semplici passi:

  1. Acquisto della traversina o della lettiera: sarà necessario acquistare delle comuni traversine oppure una lettiera abbastanza capiente da contenere il barboncino lasciandolo libero di muoversi e girarsi al suo interno.
    I bordi della lettiera dovranno essere di un’altezza che renda pratica l’entrata del cucciolo ma che proteggano pavimenti e muri da eventuali fuoriuscite o schizzi.
    All’interno della lettiera dovrai versare del contenuto assorbente, prima del quale potresti utilizzare del bicarbonato di sodio, utile a neutralizzare gli odori.
    Paletta e pattumiera ti saranno sicuramente utile per rimuovere gli escrementi.
  2. Posizione della traversina/lettiera: posizioneremo la lettiera in un luogo non troppo isolato e soprattutto semplice da raggiungere per il barboncino. Dovrà stare lontano dalla ciotola del cibo e soprattutto ricordiamoci di scegliere una zona della casa che abbia un pavimento adatto, in modo da non danneggiare alcuna superficie.
  3. I comandi: scegli un comando facile, per spingere il cane ad usare la lettiera; pronuncia il comando e metti il barboncino all’interno della lettiera o sopra la traversina, complimentandoti con lui quando rimane all’interno.
    Se il cane esce dalla vaschetta, con pazienza riprendilo e mettilo di nuovo all’interno; continua a ripetere il comando e mostra la tua contentezza quando il cane è all’interno della vaschetta; dedica almeno 10 minuti al giorno a questa esercitazione e ripetila più volte, fino a che il tuo barboncino avrà imparato a ubbidire al tuo comando e ad entrare da solo.
  4. Il cucciolo ha sbagliato: Se il cucciolo ha fatto i bisogni fuori dalla lettiera, non serve spazientirsi o punirlo. È necessario avere pazienza per fare in modo che il cane impari i nostri comandi.
  5. Consigli pratici: Per aiutare il cane all’uso della lettiera o della traversina, potrebbe essere utile prendere le sue feci con la paletta mettendole all’interno della lettiera. Questo passaggio, almeno inizialmente, può insegnare al barboncino che è corretto che i bisogni stiano nella lettiera e che vogliamo che li faccia all’interno.
    È inoltre utile stabilire degli orari precisi per la pappa. Ciò regolarizzerà i rimi del cane e dunque anche i suoi bisogni.
    È fondamentale riconoscere i movimenti e gli atteggiamenti che assume il cucciolo quando si accinge a fare i bisogni. Quando inizia ad annusare il pavimento o assume strane posizioni è il momento di usare il comando per indirizzarlo alla lettiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *